Sezione Sicilia SOCINT, Presentazione alla LUMSA

Sezione Sicilia SOCINT - Presentazione alla LUMSA

Sezione Sicilia SOCINT, manifestazione inaugurale alla LUMSA di Palermo, il 3 marzo 2021 ore 15.00.

In particolare, la presentazione della sezione siciliana della Società Italiana di Intelligence (SOCINT) avverrà in data 3 marzo alle ore 15. Il titolo del convegno, organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università LUMSA, è «Capire oltre: pandemia, disinformazione e intelligence».

L’appuntamento online servirà anche a riflettere sulle possibili soluzioni al problema della disinformazione. Tra queste rientrano l’attività di verifica e filtraggio delle informazioni e delle fonti da cui esse provengono, nonché l’utilizzo accorto dei social media e dei diversi canali di comunicazione. L’Intelligence diventa, dunque, un metodo di raccolta e gestione delle informazioni, uno strumento fondamentale per fornire elementi utili per assumere decisioni. Questo strumento è stato finora adoperato non solo dagli stati nazionali, ma anche dalle imprese.
L’incontro è coordinato dal Prof. Gabriele Carapezza Figlia, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università LUMSA, nonché da Davide Maniscalco, Capo Relazioni Istituzionali di Swascan – Tinexta Group, e dal dott. Giovanni Gambino, Segretario Società Italiana di Intelligence Sezione Sicilia.

Sezione Sicilia SOCINT, il programma dell’evento inaugurale

Il programma prevedrà i saluti introduttivi del Prof. Gabriele Carapezza Figlia, il moderatore sarà l’Avv. Davide Maniscalco. Al convegno interverranno:

  • Mario Caligiuri, Presidente della Società Italiana di Intelligence, nonché Professore ordinario all’Università̀ della Calabria;
  • Valeria Falce, Professore ordinario di Diritto dell’economia dell’Università̀ Europea di Roma;
  • Antonio Nicita, Professore ordinario di Politica economica dell’Università̀ LUMSA;
  • Giuseppe Zanniello, Presidente per la Sicilia della Società̀ Italiana di Intelligence e Professore ordinario di Didattica e Pedagogia sociale, Università̀ di Palermo;
  • Marcello Labella, Dirigente del Compartimento di Polizia Postale di Catania.

Le Sezioni Regionali della Società Italiana di Intelligence

I compiti delle sedi regionali della Società Italiana di Intelligence attengono, in particolare, alla promozione dell’immagine delle attività della SOCINT. Tra questi compiti rientrano anche:

  • la diffusione dello studio dell’Intelligence negli atenei,
  • la cura dei rapporti con i soci,
  • la promozione e l’organizzazione di eventi scientifici e culturali,
  • la presentazione di iniziative e di libri,
  • l’organizzazione di eventi di formazione qualificati come seminari,
  • corsi e master universitari.

Scopri le altre notizie di SOCINT.